29.04.2021

TESEO: Learning, Teaching and Training Activity

Comunicazione digitale e presenza online continuano ad acquisire importanza: il 2020 ha reso ancora più chiaro quanto sia importante per le aziende - ma anche per le università e le scuole - conoscere e sapere usare i "nuovi media“. La digitalizzazione ha avuto una forte spinta dalla pandemia ed è diventata una necessità per molti settori durante la crisi del coronavirus.

Secondo uno studio di Bitkom, per ben il 95% delle aziende tedesche la digitalizzazione è diventata più importante, il 63% ricorre alle tecnologie digitali per far fronte all‘emergenza durante la pandemia.

In Italia, il quadro non è dissimile: con la pandemia, le aziende italiane, soprattutto le PMI, hanno dovuto ripensare drasticamente il proprio modello di business e concentrarsi soprattutto sull'implementazione dei canali digitali. Secondo i dati dell'ultimo rapporto di GoDaddy, il 46% delle PMI italiane ha infatti investito nella digitalizzazione. Particolarmente incoraggiante è stata la risposta dell’e-commerce: un'azienda su tre usa i canali digitali per commercializzare prodotti e servizi.

ITALCAM ha organizzato un summit di tre giorni nell'ambito del progetto europeo Erasmus+ TESEO – Ariadne’s Strands, dedicato allo scambio di conoscenza su questi temi ponendo particolare attenzione su digital marketing e digitalizzazione dei servizi e delle attività. L'evento virtuale ha avuto luogo dal 27 al 29 aprile 2021. I project manager di ITALCAM hanno parlato di come i servizi, gli eventi, i progetti e le attività commerciali sono stati virtualmente reinventati durante la pandemia. Inoltre, esperti di comunicazione hanno condiviso le proprie esperienze nella comunicazione digital di aziende e brand e utili consigli sulle modalità di storytelling e coinvolgimento delle communities.

 

L‘evento è stato rivolto alle Università partner del progetto e a una selezione di studenti interessati alle tematiche specifiche. Gli argomenti sono stati suddivisi in tre giornate come segue:

Il 27.04. il focus è stato sulle competenze necessarie per una presenza di successo nel mondo digitale, tema non sono solo importante per gli studenti e gli enti accademici ma anche per aziende e istituzioni. La discussione si è concentrata sulla comunicazione digitale e su quanto questa sia importante per la competitività delle aziende, con esempi pratici di adattamento di strategia comunicativa durante la pandemia. Infine, il toolkit sviluppato da ITALCAM appositamente per il progetto TESEO è stato testato per fornire conoscenze di base su digital marketing, social media marketing e marketing territoriale.

Durante il secondo giorno della conferenza (28.04.) tutti gli argomenti discussi il giorno precedente sono stati rivisti da un punto di vista pratico. Le Camere di Commercio italo-tedesca e belga-italiana hanno discusso i loro progetti per la promozione dei settori turistico e alimentare, che sostengono le aziende italiane nell‘internazionalizzazione. Infine, sono stati presentati anche i servizi offerti dalle altre Camere di Commercio Italiane all'Estero, ponendo particolare attenzione ai servizi alle imprese, ai progetti europei e all'organizzazione di eventi e alla formazione.

Il 29.04 e ultimo giorno del summit ha offerto a relatori esterni ed esperti l'opportunità di parlare di argomenti legati al mondo dei media digitali: dall'evoluzione dei media tradizionali alla comunicazione online, che oggi gioca un ruolo fondamentale, e infine le conoscenze e le competenze (le cosiddette soft skills) necessarie nella comunicazione di oggi. 

L'evento ha avuto come obiettivo quello di avvicinare gli studenti al mondo del lavoro e di renderli consapevoli dell'importanza delle competenze digitali - focus del progetto TESEO. Ed è stato anche un momento di aggiornamento sulle iniziative di ITALCAM in ambito digitale agli altri partner del progetto.

 

     

I nostri partner