25.07.2018

Buyer's Lunch a Stoccarda - evento informativo sulla successione d’impresa nell’Arco Alpino

L’11 luglio si è svolto l’evento "Buyer’s Lunch – Trasferimento d’impresa nella regione alpina", organizzato da ITALCAM e Kontaktwerk nell’ambito del progetto europeo C-TEMAlp (Interreg Alpine Space).

Nella sala conferenze dell’UniCredit HypoVereinsbank di Stoccarda, consulenti legali e finanziari, avvocati ed esperti in business development si sono confrontati circa le misure esistenti a sostegno del processo di trasferimento d’impresa a livello transnazionale, nonché gli incentivi fiscali, le possibilità di prestito e gli aspetti giuridici relativi a questo ambito.

Martina Agosti, Project Manager di ITALCAM, ha aperto la discussione presentando i risultati raggiunti finora grazie al network formatosi intorno al progetto C-TEMAlp. Il principale risultato è stato la creazione di una piattaforma online su cui le aziende interessate possono caricare i propri profili (in forma anonima, ma con i dettagli necessari per favorire il contatto tra buyers e sellers), a cui si è aggiunto il contributo “offline” degli stessi partner, che hanno agito da veri e propri tramiti tra le parti interessate, mettendo in contatto aziende interessate a trovare un successore e potenziali compratori su tutto l’arco alpino.

A seguire, Michael Gäbele, direttore dell’omonimo servizio di consulenza alle aziende, ha esposto le principali problematiche affrontate da chi si trova nella posizione di dover trovare un successore alla propria azienda, e i potenziali ostacoli a un’operazione di successo.

Julian Eidt, responsabile dell’ufficio creazione e successione d’impresa presso la sede UniCredit di Stoccarda, ha poi presentato i differenti principali aspetti finanziari in Italia e Germania, ponendo a confronto gli ostacoli di fronte cui un’azienda tedesca si trova, in confronto a un’azienda italiana. Le principali parti interessate sono, naturalmente, piccole e medie imprese, di solito a gestione familiare, che faticano a trovare un successore in un’area troppo ristretta.

Infine, dopo che Frank M. Nussbaum ha trattato delle problematiche della successione d’impresa a livello legale e fiscale, Lisa Hornberger, consultant business development presso bwcon, ha dimostrato i benefici derivanti dall’innovazione nelle PMI.

Infine, la giornata si è conclusa con un pranzo leggero e l’invito a presentare proposte e suggerimenti per garantire sostenibiltà ai risultati del progetto. C-TEMAlp  si avvia, infatti, verso la sua conclusione in Ottobre, ma le azioni e i risultati portati avanti durante la sua durata avranno effetti che proseguiranno ben oltre.

I nostri partner